Inizia la nuova stagione di “Fiammiferi” per l’anno 2017/18

25 settembre 2017
Mario

Con venerdì 29 settembre riprende su Trentino TV la programmazione della trasmissione dedicata al turismo “Fiammiferi”, con la conduzione di Mario Malossini e di Francesca Maffei.

Il turismo ha ormai assunto un ruolo decisivo nel modello di sviluppo economico del Trentino, superando il 15% del Pil provinciale; le Dolomiti ed il Garda sono i brand trainanti ma ad essi si sono ulteriormente affiancate le filiere dei prodotti enogastronomici e dell’offerta culturale, che vede l’ambiente valorizzato dalla articolata proposta di vacanza attiva.

L’ultima estate ha prodotto risultati da record, e le prospettive sono incoraggianti. Il mercato è sempre più mondiale e per risultare competitivi sarà importante lavorare per un maggiore coordinamento operativo ed organizzativo, proseguendo sulla strada della qualità della nostra offerta turistica. In questo contesto è necessaria una rinnovata alleanza fra pubblico e privato, ma al contempo è ugualmente importante che si affermi una condivisione sul valore promozionale derivante da una comunità ospitale.

C’è quindi bisogno di comunicare e di informare, non solo fra operatori del settore ma anche con i tanti “addetti ai lavori” presenti nelle comunità locali e tra la gente, che devono essere coinvolti attivamente e non solo subire lo sviluppo turistico.

“Fiammiferi” vuole essere una trasmissione di dialogo e di informazione con i nostri concittadini: una trasmissione sul turismo e per il turismo. Vogliamo raccontare ciò che accade in Trentino ma allo stesso tempo dare una lettura dei cambiamenti dei mercati, degli stili di vita e delle scelte di destinazione della vacanza, con ospiti in studio e servizi sul territorio.

Come sempre, anche quest’anno cercheremo di instaurare un confronto diretto con i nostri spettatori, ai quali chiederemo di partecipare, raccontandoci le loro esperienze e commentando le nostre puntate.

“Fiammiferi” andrà in onda tutti i venerdì sera alle ore 21.15, in replica il sabato sera alle 23.15 e la domenica pomeriggio alle 17.30.